Offerte corsi e-bike e biciclette

Elenco degli organizzatori di corsi

Disposizioni e norme

In linea di principio esistono due categorie di biciclette elettriche, i cosiddetti «ciclomotori leggeri» e la categoria «altri ciclomotori»:

Velocità

La velocità raggiunta con il motore, senza attivazione dei pedali, è limitata a 20 km/h al massimo; con l'attivazione dei pedali si può raggiungere una velocità assistita dal motore elettrico fino a 25 km/h al massimo.

Casco

Per le e-bike leggere, indossare un casco da bicicletta non è obbligatori, ma è vivamente raccomandato!

2) Gli «altri ciclomotori», le biciclette elettriche più veloci e più potenti

I veicoli di questa categoria possono avere ora una potenza massima del motore di 1000 watt. Questo tipo è effettivamente più simile al ciclomotore che alla bicicletta.

Velocità

La velocità raggiunta con il motore, senza attivazione dei pedali, è limitata a 30 km/h al massimo; con l'attivazione dei pedali si raggiunge una velocità assistita dal motore elettrico fino a 45 km/h al massimo.

Targa

Le biciclette elettriche più veloci sono considerate alla stregua dei ciclomotori e devono essere munite di una targa e di una immatricolazione svizzera. Quest'ultima è importante soprattutto se si intende acquistare una bicicletta elettrica all'estero e poi importarla in Svizzera.

Casco/specchi retrovisori obbligatori

L'uso del casco omologato per biciclette è obbligatorio. Inoltre, per questa categoria è necessario disporre anche di fari da motocicletta e specchi retrovisori.

Licenza di condurre

Per le biciclette elettriche di categoria «altri ciclomotori» occorre almeno una licenza di condurre di categoria M (ciclomotori).

Tutti i dettagli in sintesi sono disponibili qui: